Frittelle giapponesi al cioccolato

Queste frittelle (dette “sata andagi”) sono tipiche dell’arcipelago giapponese di Okinawa; oggi ve le presento nella versione al cioccolato. Ad Okinawa l’aspettativa di vita supera i 100 anni; quindi è vero che un dolce ogni tanto allunga la vita.

frittellecioccolato

Kcal: 65 a pezzo

Porzioni: 25

NO Gluten Free

NO Vegan


 

 

 

Ingredienti

  • 200 gr Farina 00
  • 20 gr Cacao
  • 2 Uova
  • 115 gr Zucchero a velo
  • 4 gr Lievito chimico
  • 1 gr Sale
  • Olio di arachide per friggere qb

Attrezzature

  • Ciotola
  • Spatola
  • Padella
  • Olio per ungersi le mani
  • Carta assorbente
  • Origami per servire

Procedimento

Unire la farina, il cacao, lo zucchero, il sale, le uova e il lievito ed impastare il tutto con la spatola (l’impasto è consistente, ma appiccicoso). Scaldare l’olio a 160°C; prendere una piccola quantità di impasto e rotolarla tra le mani unte creando una pallina ed immergerla nell’olio. Procedere così per il resto dell’impasto. Cuocere le frittelle fino a quando diventano dorate e si crepano. Scolarle ed asciugarle su carta assorbente. Si conservano 2 giorni a temperatura ambiente.

Abbinamento

Trovo un ottimo abbinamento quello con una birra allo zenzero.

Commento

Semplici, veloci e gustose, ma soprattutto pronte in 10 min. Facoltativo è la spolverata di zucchero a velo e cacao.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...